Your basket is empty

Your shopping basket is empty.

Events 2019

The European Schoolbooks marketing team present or take part in a variety of exhibitions and presentations throughout the year related to the languages and literatures of Europe, especially but not only French, German, Spanish, Italian, Portuguese and Russian.

We are always pleased to consider suggestions for new events. Just email us at suggest an event

To view past events please click here.

Londra Scrive - Un corso di scrittura creativa "di base" con Marco Mancassola (terza edizione)

27th March to 29th May 2019 - The Italian Bookshop - 19:00

Mariacristina Gribaudi, L'altalena rossa

10th June 2019 - The Italian Bookshop - 19:00

Mariacristina Gribaudi

in conversazione con Patrizia Pierazzo
ci parlerà del suo libro

L'altalena rossa
Keyline e la sorprendente vita di una donna in fabbrica

Rubettino Editore

RSVP italian@esb.co.uk

«Estate 1965. "Mariacristina! Ma da quanto tempo è che stai lì sull'altalena?". "Mamma, lo sai che mi piace tanto...". È una domenica d'estate, è pomeriggio. Mamma è impegnata in cucina e ogni tanto lancia uno sguardo verso di me che, nel giardino della nostra casa, continuo a dondolarmi. Sarà passata almeno un'ora. La mia altalena è bellissima. È rossa. Quando mi dondolo vedo tutto il mondo alzarsi e abbassarsi intorno a me. Trentasette anni dopo. Massimo, mio marito, ha dato le dimissioni dalla sua azienda. Un giorno della scorsa primavera è arrivato a casa e mi ha detto, con l'emozione nella voce: "Mi hanno parlato di una piccola impresa che produce chiavi. Pare che stiano per venderla. Provo?". "Massimo, non perdiamo l'occasione". Qualche giorno dopo siamo dal notaio: "Dottor Bianchi, firmi qui: da questo momento la Keyline è sua". L'abbiamo portata sotto il controllo di Bianchi 1770, il brand della più antica società italiana nel settore delle chiavi fondata da un avo di Massimo. Dopo aver fatto cin-cin con del prosecco, mio marito mi ha chiesto: "E se cominciassi tu a fare l'amministratore unico di Keyline?"».

Mariacristina Gribaudi (Torino, 1959)
Imprenditrice, a sua volta figlia di imprenditori nel settore delle cucine industriali e degli elettrodomestici, torinesi trapiantati in Veneto, è attualmente amministratore unico di Keyline, azienda leader in Italia e nel mondo nella produzione di chiavi e soprattutto di duplicatrici elettroniche, meccaniche e con tecnologia transponder. Responsabilità che condivide, a periodi alterni, con il marito, Massimo Bianchi, erede della più antica azienda italiana produttrice di chiavi e rifondatore di Keyline società oggi appartenente al Gruppo Bianchi 1770. Fortemente impegnata nello sviluppo del territorio e, nel recente passato, anche in organismi confindustriali, presiede dal 2016 la Fondazione Musei Civici Venezia che gestisce e promuove dodici esposizioni permanenti, tra cui il Palazzo Ducale. Nata e cresciuta a Torino, Mariacristina Gribaudi, sei figli, laureata in Economia, prima dell'attuale incarico e impegno in Keyline ha lavorato con il padre alla Mareno Grandi Cucine nel marketing e nella comunicazione e per molti anni ha gestito un'attività commerciale di import, restauro e vendita in Italia di mobili country scandinavi. Impegnata nella valorizzazione del lavoro delle donne, ha ricevuto i premi "Donne che l'hanno fatta" (2016) e "Profilo Donna" (2017).

Patrizia Pierazzo (Padova, 1977)
Archeologa e professionista dei beni culturali, Patrizia passa gli anni dell'adolescenza a Venezia per studiare le lingue straniere. Il contatto quotidiano con la città storica diventa l'ispirazione per la sua vita professionale e la passione di una vita. Si laurea a Ca' Foscari nel 2004 e, dopo svariati e vani tentativi di trovare lavoro in Italia, decide di fare la valigia e partire, direzione Londra. Patrizia da subito trova lavoro presso Museum of London Archaeology e comincia un percorso professionale che la porta a lavorare nei cantieri piu importanti della capitale, in cantieri archeologici ed edifici storici. Nonostante la sua carriera sia radicata in Inghilterra, Patrizia - madre di tre figlie - mantiene costantemente uno sguardo su Venezia e collabora a vari livelli con la sua università d'origine, Ca' Foscari.

In collaborazione con Ca' Foscari Alumni London



Anton Emilio Krogh, Non si può fermare l'estate

22nd June 2019 - The Italian Bookshop - 19:00

Anton Emilio Krogh

in conversazione con Désirée Verga Oddo
ci parlerà del suo romanzo

Non si può fermare l'estate

Mursia Editore

RSVP italian@esb.co.uk

«Di quella vacanza ai confini dei quarant'anni avrebbero potuto dimenticare tutto, ma non quell'abbraccio vero, fraterno, che dava loro la granitica certezza che non sarebbero mai stati soli.»
Tre uomini sulla soglia dei quarant'anni, tre uomini alla resa dei conti con il giro di boa, tra esultanze e precipizi.

Carlo, Ferdinando e Luca sono tre amici che la vita ha unito al liceo, la solidarietà ha salvato dal bullismo e da una società che prova a mettere all'angolo chi è diverso. Tre moschettieri contemporanei, cresciuti al grido di: «Tutti per uno e uno per tutti».

Sullo sfondo di queste vite scalpitanti c'è l'estate con la sua carica sovversiva e i suoi impulsi alla libertà e al divertimento. Tre luoghi, non solo geografici, ma anche dell'anima, Napoli, Cuba e Mykonos, fanno da cornice ad amori, emozioni e sentimenti che ribalteranno le vite dei protagonisti. Proprio come fa il destino con quel mazzo di carte bizzarro e sorprendente che tiene in mano e che sempre rimescola al ritmo di un'indimenticabile colonna sonora.

Anton Emilio Krogh nasce a Padova ma cresce tra Napoli e la Sicilia da cui assorbe tutto il calore e la passione del Sud. Avvocato penalista con un’incontenibile vocazione alla comunicazione, di tanto in tanto organizza spettacolari feste-evento. Ha esordito nella narrativa con il romanzo autobiografico Come me non c’è nessuno (Mursia), Premio Speciale Amici Elsa Morante 2017. La scrittura è il suo modo di celebrare la vita e le sue sorprendenti risorse. Non si può fermare l’estate è il suo secondo romanzo.

Désirée Verga Oddo, siciliana ma ormai cittadina del mondo, dopo studi internazionali e varie esperienze di studio e professionali in Europa e negli US, approda a Londra nel 2005 per continuare una carriera in finanza. Dal 2013 decide di intraprendere una nuova strada personale e professionale per lavorare nella produzione cinematografica e televisiva con un occhio di riguardo per le arti visive. All'attivo il film Closer to the Moon, con Mark Strong e Vera Farmiga, e tanti nuovi progetti in arrivo.

Popular Languages

Other languages and curriculum subjects

Popular Languages

Other languages and curriculum subjects

Gift Vouchers

Latest Blog

Read our latest blog, BREXIT- the lies and the shame

We use cookies to help make our website better.

We use cookies to help make our website better. At the moment, your preferences prevent us from using cookies. If you are happy with this please click here or simply continue to use our website. Otherwise find out more and amend your preferences here.

How we use cookies

Google Analytics is a marketing tool that allows us to see how our site is used, for example how many visitors we get and which pages are viewed most. This information is anonymous but requires cookies to track your actions on our website.

Olark is the tool we use to provide our live chat service. It requires cookies to provide the best possible chat experience.

Twitter and Pinterest use cookies to help provide the live "Tweets" presented in the left hand column of the home page of our website and the share links on our title pages.

Some cookies are essential to any shopping site such as ours. They are used to keep track of your basket for example and cannot be disabled if you want to use the site at all.

You can find out more about cookies at www.allaboutcookies.org/manage-cookies

If you'd prefer us not to use cookies for Google Analytics, Olark and Twitter, please click here. If you agree to us using cookies please click here.